Contenuto principale

Messaggio di avviso

Si è svolto sabato 19 maggio 2018, nella Biblioteca dei Frati Francescani in via Roma a Sava, l’incontro conclusivo e di disseminazione sul territorio del progetto PON (10.6.6AFSEPON-PU2017-7) di potenziamento dei percorsi di alternanza scuola lavoro dal titolo “Stage per orientarsi” modulo “Il Museo missionario cinese” rivolto a quindici studenti dell’Istituto “Del Prete-Falcone” percorso Tecnico indirizzo Informatica e Telecomunicazione.
Il progetto nasce come percorso di alternanza scuola lavoro in filiera, una cosiddetta “filiera ampia” rappresentata dall’aggregazione di attori attivi nel medesimo settore e legati a tematiche comuni: la valorizzazione e la promozione, nell’ambito del patrimonio culturale di Sava, del Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale. La collaborazione avviene tra l’Istituto “Del Prete - Falcone”, l’associazione “Madre Terra” di Sava, l’azienda “Consolidati” di Manduria e il Gruppo d’Azione Locale (GAL) “Terre del Primitivo” di Manduria. Gli studenti sono stati impegnati per 120 ore in un percorso che li ha portati alla realizzazione di due distinti prodotti: un sito web nel quale è possibile accedere a varie informazioni sugli oltre 22.000 volumi presenti nella biblioteca e un sito, ospitato su uno dei totem presenti in ognuna delle stanze del museo, sul quale per ogni reperto presente nelle vetrine è stata realizzata una scheda tecnica e una visione tridimensionale. In particolare il lavoro è stato realizzato per le vetrine dei minerali presenti in una delle stanze del museo e qui sono state predisposte delle nuove etichette contenenti, oltre alle informazioni già presenti, anche un QR-code per ogni reperto in modo da permettere al visitatore, tramite smartphone, di collegarsi al sito per poter approfondire la visita disponendo di una più ampia scheda tecnica e della visione tridimensionale e in movimento del singolo reperto. Ovviamente si tratta dell’avvio di un lavoro lungo dati gli innumerevoli reperti presenti nel museo e la ricchezza libraria della biblioteca.
Importantissima la collaborazione con i partners del progetto che hanno curato le differenti fasi del percorso fino ad arrivare alla realizzazione dell’evento conclusivo come momento di promozione e valorizzazione di una realtà culturale e scientifica di grande pregio per il nostro territorio.
Un lavoro iniziato con grande entusiasmo e dedizione da parte di questi 15 ragazzi che oltre a mettere in gioco le loro competenze informatiche, hanno acquisito competenze di biblioteconomia, si sono trasformati in fotografi professionisti, hanno ampliato le loro conoscenze sui minerali e continueranno, da tutor, le attività trasferendo il loro bagaglio ai successivi allievi tirocinanti del Museo e della Biblioteca nel prossimo anno scolastico.

presentazione Progetto PON  presentazione Progetto PON  presentazione Progetto PON  presentazione Progetto PON  presentazione Progetto PON